Amore in saldo

La domanda è sempre la stessa: «Ma quanto costa un bambino?». E sembra che tutti aspettino i soldi o le offerte speciali per tentare di accaparrarsene uno.

Non ci si sposa con la scusa che costa, figuriamoci un bambino. Più di uno, poi? Sei bacato in testa!

Avevamo un piccolo mutuo da pagare in due. Uno stipendio esiguo ma fisso, uno più consistente ma precario. MiniMe non aveva ancora un nome, mentre scommettevo incuriosita sul colore dei suoi occhi e la forma della sue piccole dita.

Dalla sera alla mattina mi sono trovata sola, disoccupata nel fine settimana, a cambiare pannolini in 10 giorni.

A distanza di 6 anni mi ritrovo con un un mutuo doppio rispetto al precedente (ma una casa grande il triplo!), bollette, scuola, sport e inglese da pagare ogni mese, giocattoli e vestitini che cambiano (e si lavano!) alla velocità della luce, e tanto altro ancora.

Sempre disoccupata.

Sempre da sola, ma insieme a te.

Ci riflettevo qualche giorno fa, al centro commerciale. Tutto in saldo ma pur sempre caro. Tu a casa con il braccino dolorante per il vaccino, la tua vocina spezzata che mi sussurra al telefono «Torna presto, mamma».

Cerco qualcosa che ti faccia sorridere e lo trovo. Guardo di sfuggita la mia borsa scolorita. Mese prossimo ti rinnovo, promesso.  Afferro il regalo per te e mi sistemo sorridente in fila alla cassa.

Un bambino costa.

A MiniMe basterebbe la metà dei suoi giocattoli e dei suoi vestiti. Sarebbe contento anche senza lo sport o l’inglese, o in una casa più piccola.

A me è sufficiente la mia borsa scolorita, perché niente mi toglierà di mente il tuo sorriso e il «Grazie, Super Mamma!» che mi hanno accolto appena rientrata a casa.

Un bambino costa, ma quello che molti non sanno è che un bambino ti insegna ad amare.

Un bambino ti ama.

Ecco, dovremmo solo riflettere se si è in grado di accettarlo.

Semplicemente me.

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...